Come ricamare foto di grandi dimensioni. Come ricamare dipinti di grandi dimensioni. Esperienza di ricamo

Le aguglie, che almeno una volta provarono a ricamare una croce, sanno quale lavoro minuzioso sia.

Per ricamare una croce, devi avere molta pazienza. Dopotutto, anche il ricamo di una piccola immagine richiede uno sforzo: ogni croce deve essere accuratamente ricamata, non mescolare i colori, non dimenticare nulla.

Cosa dire del grande lavoro. Le ricamatrici che realizzano quadri a punto croce grandi e complessi meritano applausi e rispetto.

Il ricamo di una di queste immagini può richiedere mesi e persino anni di lavoro.

Prima o poi, molte donne agghindate, provando se stesse e affinando le loro abilità su soggetti semplici, prendono quadri grandi e complessi. Le artigiane decidono che un'immagine grande è come una piccola, solo che è ricamata più a lungo.

In effetti, risulta che la maggior parte di questi lavori vanno a vivere "sul mezzanino". Molte di queste opere non sono nemmeno a metà dell'opera.

Il fatto è che il quadro generale non è "un sacco di piccoli". Di solito nel quadro generale e la complessità dello schema è più elevata (i frammenti sono più piccoli, la dispersione dei frammenti è maggiore) e ci sono più colori (da 20). E il contorno è più piccolo - per le parti di precisione. E il lavoro va avanti a lungo, e il risultato non è così tangibile come nei piccoli lavori.


E il lavoro va avanti a lungo, e il risultato non è così tangibile come nei piccoli lavori

Nelle comunità di cucito, le ricamatrici offrono spesso a dare gratuitamente un'immagine incompiuta ad altre artigiane, se solo le finiscono.

Sono grandi dipinti - la molta calma e paziente dai maestri della natura?

Niente affatto!

Se non sei una delle persone pacifiche, c'è un ottimo modo per te che praticano molte ricamatrici.

Questo ricamo è parallelo a due o più lavori.

Un lavoro è grande, difficile, lungo.

L'altro è semplice, leggero, con una piccola quantità di fiori, grandi frammenti.

Ricama molto lavoro fino a quando non ti annoi, e poi mettilo da parte per un po 'nell'armadio, e prendilo con calma. È auspicabile che il lavoro semplice fosse a colori, in contrasto con molto lavoro.

Ad esempio: se il blu prevale in un'opera di grandi dimensioni, prendine un piccolo con toni prevalentemente rossi. Se grande - in toni marroni, quindi prendere uno piccolo nei toni verdi o blu.

Dopo un sacco di lavoro, quelli piccoli sono facili e semplici da ricamare. Questa è una sorta di riposo per la ricamatrice che vuole creare costantemente.

Sullo sfondo di un sacco di lavoro, sembrerà che un piccolo lavoro sia fatto molto rapidamente. Una volta, e lei è pronta.


Una volta, e lei è pronta

E dopo un tale riposo e ispirazione, riprendi il grande lavoro. Il punto croce è un ricamo frammentario. Cioè, non c'è bisogno di memorizzare il processo - puoi sempre iniziare a lavorare da qualsiasi luogo, da qualsiasi frammento (area dello stesso colore).

Non è per niente che le cucitrici che ordinano da noi macchine per il confezionamento di divani per il ricamo , nel 30% dei casi ordinano per loro una cornice aggiuntiva, proprio per questa alternanza. Dopo tutto, ciò che è buono in questo senso macchina: ricamo - proprio sul telaio - si può facilmente svitare dalle gambe e avvitare un altro telaio con un altro lavoro.

Così aumenta la produttività della ricamatrice: invece di "uscire" in un unico quadro e farlo "attraverso non voglio", nello stesso tempo vengono ricamate diverse piccole opere e le più grandi vengono ricamate gradualmente.

Non complicare e non ascoltare le persone che ti diranno che stai "sparpagliando". Quando si ricamano dipinti di grandi dimensioni, questo metodo è spesso necessario.

Lascia che tutte le immagini che hai iniziato siano completate. Lascia che il mondo sia pieno di grandi immagini, ricamate con una croce. Lascia che il ricamo porti solo emozioni piacevoli!

Ci vediamo sul sito

Benvenuto! Facciamo prima conoscenza. Mi chiamo Marina. Ho fatto la mia prima croce circa quarant'anni fa. Ricamo dipinti per circa dieci anni. Tutto è iniziato con un regalo (una serie di quadri da ricamo), che ho portato i miei amici dall'Europa. È stato il lavoro più lungo della mia vita. L'ho ricamato per me, ma ho scoperto che l'ho comprato da me (non ho potuto resistere al prezzo), quindi ho ricevuto ordini. Inizialmente, dovevo comprare i kit in Europa, ora è diventato più facile - ho già finito cinque lavori da Peony, ei miei clienti sono i criteri di qualità per me.

Dal momento che sto ricamando per ordinare, il tempo è prima di tutto importante per me, quindi ho dovuto abbandonare i metodi tradizionali dei fili di fissaggio, che richiedono molto tempo e, di conseguenza, il tempo di cucire è aumentato. Ciò ha portato ad un aumento nel consumo di thread, e molto significativo, ma qui devi scegliere (ognuno ha le sue priorità), non puoi affrettarti a ricamare per te stesso.

Per prima cosa rispondi alle domande più frequenti:
"È difficile ricamare questi modelli?". La mia risposta (è chiaro che è soggettiva): per molto tempo - sì, difficile - no. Per me è molto strano come possa essere difficile ciò che viene fatto con i punti più semplici del mondo. E la pazienza di coloro che ricamano è sempre molto. Forse qualcuno come me potrebbe avere una condizione da questo lavoro, che io chiamo "stanchezza psicologica". Tre giorni di pausa, o aumentare altri lavori e questo stato va via.

"Quale schema scegliere? Più o meno? "Nella mia esperienza, non c'è differenza nei talloni. La differenza è solo in tempo.

E l'ultimo ritiro. Durante otshiva, ad esempio, c'è una tale situazione (io cucio il lavoro sui colori): il filo è finito, l'ultima croce è rimasta, per cui è necessario prendere un nuovo filo, a volte lo prendo, e qualche volta lo cucio con un tocco che è vicino. Tali libertà non saranno evidenti nello scenario di fondo, nei paesaggi e nelle nature morte, ma non fatevi trasportare troppo. Dove non puoi fare queste cose? Quindi, quando ricami le facce, qui puoi ottenere spiacevoli sorprese.

La regola più importante: è necessario ricamare con il massimo comfort.

Ricamo sempre dall'alto verso il basso e da sinistra a destra. Una riga: si tratta di dieci celle dello schema in altezza.

Quello che stiamo preparando è un telaio, una macchina per un telaio, forbici per tagliare fili, due tavolette (più o meno tardi), molti, molti aghi, una semplice matita (in alternativa, un pennarello blu su un tessuto lavato con acqua fredda), un comune pennarello brillante. su buona illuminazione Penso che la scrittura non sia necessariamente chiara.

Un po 'sugli aghi. I miei test per gli aghi inglesi non hanno funzionato, tutti costantemente sfregati rapidamente nell'orecchio. Alla fine, ho smesso di comprarli e mi sono fermato a ferri da maglia a buon mercato per il ricamo. Sono rimasti piacevolmente sorpresi, c'erano alcuni pezzi difettosi, e il resto era già in funzione da tre anni, e anche la doratura non era consumata, solo sbiadita. Dimensione dell'ago 24 o 26. Uso sia quella che l'altra mista.

Come per notare, le foto non mostrano l'immagine reale. Per vedere tutta la bellezza del ricamo è necessario guardare il "live".

Iniziare

1. Faccio una copia dello schema. Non si sa mai, il lavoro è lungo. Non ne ho mai avuto bisogno. Ma per ogni evenienza.

2. Collego lo schema. Ho incollato all'inizio solo i primi fogli in alto. Si scopre una lunga striscia. I fogli rimanenti verranno utilizzati solo quando la prima corsia è staccata. Quando una riga rimane da rimuovere dalla prima striscia (ti ricordo che la fila per me è di dieci celle in altezza), incollo i seguenti fogli e prendi la seconda striscia, che collego alla prima, e tagliamo tutto ciò che è cucito nella prima striscia, ecc. d.

Poi prendo un pennarello regolare e disegno un diagramma (la scala nella foto). Ogni fila sarà smontata con tali denti, altrimenti il ​​confine tra le file sarà evidente.

3. Correggi la tela o la divisa sul telaio. Elaboro sempre un'uniforme con uno zigzag, il contorno non è sfilacciato. Prima di fissare la tela o la divisa sul telaio, sopra (sempre) e sul fondo (non sempre), la costruisco con un panno normale. Lo faccio per il solo scopo: in modo che l'inizio e la fine del ricamo siano nella "zona di ricamo confortevole" - le mani non dovrebbero arrivare da nessuna parte, ma giacciono sul telaio.

Sistemo la tela o l'uniforme solo in questo modo come nella foto. Il lato anteriore del lavoro è attorcigliato all'interno (in qualche modo sono storicamente successo in questo modo), ma il fondo è fissato in questo modo (all'interno) in modo che le mani non sfregano il lato anteriore del tessuto (questo è stato fatto apposta), lasciate sfregare l'interno

4. Tessuto foderato. È possibile utilizzare uno speciale indicatore blu sul tessuto, che viene lavato via con acqua fredda. Ho smesso di usarlo dopo essermi dimenticato di lavarlo via (c'erano spiacevoli ricordi), e subito mi sono immerso in acqua tiepida (il lavoro era rovinato - anche se piccolo e molto modesto, ma rovinato), da allora ho usato solo semplice ma molto morbido matita (funziona ancora dopo la cancellazione). Razlinovyvayu solo le prime quattro file, dato che la prima riga sarà otshit, ne disegna un'altra, ecc. Guarda la foto qui sopra.

5. Preparazione di compresse. Le compresse sono fatte di materiali di scarto in cui è facilmente inserito un ago. Tratterranno aghi con fili che non sono attualmente coinvolti nel lavoro. Faccio appello all'organizzatore solo quando è necessario un nuovo thread.

In Excel, digito simboli e numeri di thread, come su un organizzatore. Metto tutto su un foglio A4. Stampo diversi fogli e allego un foglio con un normale nastro su un tablet.

Io uso sempre due compresse. Perché due compresse identiche? Nel tempo, il primo tablet, sarà tutto sprecato con aghi e maltrattati. Raccolgo e trasferisco rapidamente gli aghi da un vecchio tablet a uno nuovo. Dal vecchio foglio ordinato rimosso e attaccare uno nuovo. E di nuovo ho una compressa funzionante con aghi, un'altra è pulita.

Eppure, un tablet vuoto aiuta a trovare rapidamente il carattere desiderato (a volte all'improvviso sulla tavoletta di lavoro i personaggi sono persi - i fili si chiudono). Ecco le compresse nel processo. (Nota della Peonia d'oro - se sei interessato alla versione tablet o ti viene in mente qualcos'altro per te, e devi digitare caratteri, allora come posizionare il carattere con i caratteri sul tuo computer, leggi in fondo alla pagina. cartella dei caratteri di sistema.)

Aggiungo una lunga striscia di schema alla larghezza del lavoro. Lo allaccio alla tela o all'uniforme con normali clip di cartoleria.

Ora tutto è pronto, puoi iniziare a ricamare. Prendo un ago con un filo che corrisponde al simbolo che cucio e inizio.

Metto in funzione il filo dalla parte anteriore verso il basso di 15 celle da una fila, lasciando una coda di circa 0,5 cm (non riesco a riparare il filo in alcun modo, mi aggiusterò nel processo). Allo stesso modo tolgo il filo dal lavoro. Ora probabilmente capisci perché ho un consumo molto grande di thread, ma il tempo è importante per me.

Ricamo un simbolo finché non si trova nel campo visivo di una riga, che viene cucito non appena questo simbolo è terminato, tolgo il filo dal lavoro e inserisco un ago nel tablet. Quindi ricamo il prossimo carattere, ecc. Il lavoro si verifica solo all'interno dell'intervallo.

Il lavoro si verifica solo all'interno dell'intervallo

E tagliare, lasciando la coda di almeno 0,5 cm, in modo che fosse più conveniente tagliarli in seguito.

Quando la prima fila è chiusa, la seconda fila inizia a otshivatsya. Dopo aver rimosso la seconda fila, le code della prima fila vengono tagliate con le forbici. Dopo aver cucito la terza fila, le code della seconda fila di fili sono tagliate, ecc. Quindi, raggiungo l'ultima riga, è il più lungo nel tempo, qui è necessario correggere il thread. Uso tutti i modi per fissare il filo, che conosco, tranne per il modo di fissare il filo al suo interno (a proposito, un modo molto buono e abbastanza veloce per tirare il filo dall'interno sotto i punti, ma non girare il telaio durante il lavoro, quindi non lo uso).

Lavoro con entrambe le mani contemporaneamente, una sopra il fotogramma, la seconda sotto il fotogramma, dove quello che, per me non importa, accelera anche il lavoro.

6. Quando il lavoro è tornato, lo tolgo dal telaio, togliendo il tessuto e cancellando il ricamo. Lo metto in ammollo per circa 20 minuti, accarezzalo un po '(non stropiccia e svitano). Ora è necessario risciacquare fino a quando l'acqua è pulita (anche non svitare nulla). Dopo che l'acqua principale è stata scaricata dal lavoro di back-off, la avvolgo in un asciugamano per rimuovere l'acqua rimanente. E fallo un po 'asciutto.

7. Non appena il ricamo si è asciugato (dovrebbe essere leggermente bagnato), comincio a levigarlo. Ho messo il mio lavoro sul viso su un asciugamano di spugna morbido e soffice e ho iniziato a stirare, molto, molto attentamente. Nessun punto dovrebbe essere applicato. Posso aggiungere che questo processo è il più spiacevole per me e sembra infinito.

8. Tutto. C'era un laboratorio di incorniciatura. Nel telaio sotto il vetro mi inserisco. Se ti fidi del laboratorio di incorniciatura, possono anche essere inseriti nel telaio.

Spero che tutto ciò che ho scritto sia risultato utile e comprensibile. Non giudicarmi severamente, scrivo qualcosa del genere per la prima volta, specialmente per la lettura pubblica. Se qualcosa non è chiaro, fai domande, proverò a rispondere loro.

Grazie mille per la tua attenzione.

PS Ho mostrato un esempio sull'arazzo (semi-croce). Se ricami una croce intera, il principio è lo stesso. Differenza: quando si ricama con un punto arazzo, il movimento nella fila sale, poi scende, ancora su e giù di nuovo, ecc. Quando ricami a punto croce: parto sempre dal simbolo più in basso nella riga e salgo, ma non cucio tutta la croce, ma la mezza croce, poi torno indietro, bloccando il primo semitono con il secondo - viene cucita la prima colonna. Nella seconda colonna, allo stesso modo, comincio dal simbolo più in basso, lo riempo con una mezza croce e scendo giù sovrapponendo la prima mezzitima. Spero sia chiaro.

1. Scarica sul tuo computer due file con caratteri.

2. Passare all'unità locale C. Quindi nella cartella Windows. Individua la cartella Fonts. E incollare i file scaricati in esso. Se la cartella Windows è nascosta, rimuovi questa restrizione sul tuo computer.

3. Riavvia il computer.


Il punto croce è un'attività molto interessante e affascinante, penso che se leggi questo, sostieni questa mia opinione. E il ricamo è una lezione che è apprezzata da un numero molto più piccolo di persone rispetto al ricamo. Ricamo di dipinti grandi e complessi è un'occupazione che richiede molto tempo e impegno. Alcuni di questi lavori sono ricamati non per mesi ma per anni. Il più prezioso è lo scambio di esperienze e la propria esperienza. Quindi alcune piccole cose elementari possono semplificare notevolmente il processo di ricamo e velocizzare significativamente il processo.


È così bello e abbiamo già parlato. Una matita rende la vita molto più facile e la marcatura di 10 * 10 quadrati, come nel diagramma, aiuta a fare meno errori e, di conseguenza, meno tempo da dedicare a far cadere una correzione dell'errore fissata all'indietro. Quindi risulta che una matita può ancora semplificare notevolmente le nostre vite.

Come, sì, molto semplice. In realtà dovrebbe trasferire gradualmente lo schema sulla tela. Ora spiegherò in dettaglio.

Diciamo che hai preso a ricamare un'immagine. Supponiamo che tu decida di ricamare un frammento che si trova sul primo foglio del diagramma e poi vai avanti. Hai deciso di iniziare a ricamare una filettatura, contrassegnata da un rombo nel diagramma. Di solito ricami, girando gli occhi dallo schema al ricamo e viceversa, perdi periodicamente dove hai ricamato e inizi a cercare la tua posizione sullo schema. Per non essere confusi, elimina le croci ricamate sul disegno da ricamo. Questo è tutto meraviglioso io stesso così ricamato per molti anni. Semplicemente non mi è venuto in mente che selezionando questi diamanti, è possibile prendere una matita per la tela per disegnare questi diamanti sui miei ricami. Quando ho trasferito tutti i diamanti sulla tela, prendo con calma un ago e filo e, senza pensarci, ricami sulle croci macchiate. Posso guardare la TV o chattare contemporaneamente con i miei cari. Questa lezione non richiede attenzione e concentrazione. Ricama molto bene. All'inizio mi è sembrato che un tale ridisegno avrebbe richiesto molto tempo, anzi, no. Questo ridisegno prende un ordine di grandezza in meno di tempo rispetto al vagare attraverso lo schema. Inoltre, quando finisco di ricamare questi diamanti su questo frammento di ricamo, so che non saranno più qui. Questo non solo accelera il processo di ricamo, ma organizza anche ricami. Finito con diamanti, vai ai cerchi e così via. Onestamente, vi dico che il ricamo ha iniziato a muoversi molto più velocemente.


Blue è una matita che disegna il colore da ricamare
Blue è una matita che disegna il colore da ricamare.

Se ricami su cerchi non troppo grandi, sarà più facile per te prendere un frammento che si trova nel telaio e cucirlo. Ricamo personalmente su cerchi di grandi dimensioni e per comodità ho preso un frammento di 2 pagine dello schema.


Blue è una matita che disegna il colore da ricamare
Blue è una matita che disegna il colore da ricamare.

Provalo, trasforma davvero il ricamo di un'immagine anche molto complessa in un piacevole passatempo.

Se hai qualche idea utile, condividili. Inviami una storia su come ti semplifichi o perfezioni il processo del punto croce. Saremo utili l'un l'altro. Invia consigli via email: [email protetta]

Buona fortuna, ricama le immagini.


Aggiungi un commento

Sii reciprocamente gentile. Tutti i messaggi sono moderati manualmente.

I tuoi commenti